Federico II e la Scuola Poetica Siciliana

La Scuola Poetica Siciliana fu una corrente filosofico-letteraria che si sviluppò in Sicilia dal 1166 (ascesa al trono di Sicilia di Guglielmo II d’Altavilla) al 1266 (morte di Manfredi di Svevia). La conquista normanna, compiutasi definitivamente nel 1138 con l’unificazione di quasi tutta l’Italia meridionale nel regno di Puglia e di Sicilia aveva fatto conoscere … Leggi tuttoFederico II e la Scuola Poetica Siciliana

Manfredi di Sicilia

Alla morte di Federico II, avvenuta il 13 dicembre 1250, il Pontefice Innocenzo IV continuò l’azione del papato tesa ad allontanare dall’Italia la casa Sveva. Corrado IV di Svevia (Corrado I di Sicilia), figlio ed erede universale di Federico, ancorché eletto re dei Romani, fu escluso dal seggio imperiale. Per sottrargli i domini meridionali, il … Leggi tuttoManfredi di Sicilia

Il soggiorno di Riccardo Cuor di Leone e Filippo II a Messina

In Sicilia nel 1189 moriva il re Normanno Guglielmo II detto il Buono. Non essendovi discendenti diretti, si pose il problema della successione. In punto di morte Guglielmo avrebbe indicato la zia Costanza come erede e obbligato i cavalieri a giurarle fedeltà. Costanza, figlia di Ruggero II che era stato re di Sicilia fino al … Leggi tuttoIl soggiorno di Riccardo Cuor di Leone e Filippo II a Messina