Le navi di Lazzaro

Il trasporto dei migranti avveniva spesso con carrette del mare, navi a vapore con molti anni di navigazione alle spalle che spesso venivano caricate con molti più passeggeri di quelli che avrebbero potuto trasportare. In genere gli emigranti venivano stivati in terza classe, in condizioni pietose e prive di igiene. E molti persero la vita … Leggi tutto Le navi di Lazzaro

Corradino di Svevia contro Carlo d’Angiò

Dopo la morte di Manfredi, i Guelfi, partecipi della vittoria di Carlo d’Angiò, prendevano il sopravvento in tutta Italia. Rimanevano Ghibelline Verona, Siena e Pisa. Papa Clemente IV diede al re il titolo di vicario dell’impero in Toscana, per aprirgli la strada a quello di Imperatore. I Ghibellini guardarono allora in Germania, a Corradino Hohenstaufen, … Leggi tutto Corradino di Svevia contro Carlo d’Angiò

Manfredi di Sicilia

Alla morte di Federico II, avvenuta il 13 dicembre 1250, il Pontefice Innocenzo IV continuò l’azione del papato tesa ad allontanare dall’Italia la casa Sveva. Corrado IV di Svevia (Corrado I di Sicilia), figlio ed erede universale di Federico, ancorché eletto re dei Romani, fu escluso dal seggio imperiale. Per sottrargli i domini meridionali, il … Leggi tutto Manfredi di Sicilia