Emigrazione italiana in Brasile dall’Unità alla Grande Guerra

Per molto tempo dopo la sua scoperta, il Brasile non è stato un paese di immigrazione. Il Portogallo proibiva agli stranieri di entrare nel suo possedimento e poneva molte restrizioni agli stessi portoghesi. La forza lavoro era costituita inizialmente dagli indigeni che erano pochi e di difficile adattamento. Per questo furono importati schiavi neri dall’Africa … Leggi tutto Emigrazione italiana in Brasile dall’Unità alla Grande Guerra

Il tragico naufragio della nave Sirio

In Italia la compagnia della Navigazione Generale Italiana (N.G.I), deteneva il monopolio quasi incontrastato del trasporto passeggeri e merci. La società era nata nel 1881 dalla fusione delle Società Florio (Palermo) e Rubattino (Genova). Nel 1885 aveva acquisito anche le navi della “Società Italiana di Trasporti Marittimi Raggio &Co” tra le quali il piroscafo “Sirio”. … Leggi tutto Il tragico naufragio della nave Sirio

Le navi di Lazzaro

Il trasporto dei migranti avveniva spesso con carrette del mare, navi a vapore con molti anni di navigazione alle spalle che spesso venivano caricate con molti più passeggeri di quelli che avrebbero potuto trasportare. In genere gli emigranti venivano stivati in terza classe, in condizioni pietose e prive di igiene. E molti persero la vita … Leggi tutto Le navi di Lazzaro